PER UNA INTERIORITA'' VINCENTE 2^ PARTE

Per vincere, avere successo nella vita, realizzare le nostre aspirazioni più profonde, servono sicuramente azioni e strategie vincenti ed efficaci; ma se risulta chiaro ciò che ho analizzato nel precedente articolo, è il mondo interiore che genera quello esteriore, sono le radici ed il terreno in cui esse poggiano che determinano la crescita dell’albero ed i frutti che produrrà.

Da diversi anni mi occupo di quell’ affascinante campo della psicologia non clinica che può essere definito SVILUPPO DELLA POSITIVITA’ GLOBALE.

In questo progetto, uno spazio importante della mia ricerca è quello relativo alla CREAZIONE INTENZIONALE, cioè gli strumenti e le strategie che, alimentando un’interiorità positiva e vincente, (non solo in termini competitivi, ma in termini di efficacia di realizzazione di ciò che si vuole), ci permettono di creare la realtà che desideriamo, e di realizzare sogni ed obiettivi significativi per noi.

Con l’obiettivo di potenziare la positività globale, della nostra esistenza, ho scoperto due fondamentali abilità che aumentano la capacità di essere felici:

  1. Sul piano dell’ESSERE, come insegnamo al corso di Integrazione Somato-Psichica, la prima è l’abilità di amare, godere, apprezzare il momento presente; non entrando in conflitto emotivo con la realtà, con ciò che c’è qui ed ora (vedi articolo “Se soffro sto sbagliando” in Il Centro – anno 7 n. 9). Felicità incondizionata.

 

“Non esiste una via per la felicità, la felicità è la via”

 

  1. Sul piano del DIVENIRE e del FARE la seconda è la capacità di creare la vita che vogliamo e di realizzare nelle diverse aree della nostra esistenza: prosperità e successo. Imparando a trasformare i problemi in opportunità. Come insegnamo concretamente al SUN 1 e la SUN 2. Felicità condizionata.

Oggi vorrei occuparmi del secondo punto e fornire alcuni spunti teorici tratti da questi programmi, invitandovi a partecipare alle due conferenze SUN che si terranno a Udine Giovedì 16 Giugno ore 20.30 e a Vittorio Veneto Venerdì 24 Giugno ore 21.00. Per riuscire a potenziare il nostro potere di creazione intenzionale, che come ci ricorda il Maestro dei maestri Gesù Cristo è divino e potente: “Se la vostra fede fosse grande quanto un granello di senape, Voi spostereste le montagne”, possiamo incominciare a ragionare su alcune formule e modelli.

 

1 – OGNUNO OTTIENE DALLA VITA CIO’ CHE DESIDERA.

 

Quando corpo, emozioni e pensieri sono allineati all’intenzione di realizzare obiettivi concreti, ecologici, e ben definiti e sostenuti da una buona energia vitale e da una ferrea fiducia, il nostro potere personale di creazione è elevatissimo. La base iniziale di questo processo consiste: Nel SAPERE CIO’ CHE VOGLIO e nel sapere PERCHE’ LO VOGLIO.

Se ci è stato promesso che cercando troveremo, e che chiedendo ci verrà dato, allora è importante imparare a essere validi cercatori ed a chiedere correttamente all’Universo ciò che desideriamo attrarre concretamente nella realtà. Molte persone solite a lagnarsi ed a biasimare la Vita perché non soddisfa i loro capricci o necessità, non comprendono bene perché continuano ad attrarre problemi, avversità, fallimenti e sfighe varie.

Spesso i nostri desideri sono contraddittori, focalizzati su ciò che manca, indeboliti da insicurezze e dubbi, paure, poveri di credibilità e fiducia da parte nostra. Imparare a focalizzare con chiarezza la propria VISIONE è il punto di partenza.

 

 

 

“Ciò su cui porto la mia attenzione si espande” T. Harv Eker

 

Avere chiare le motivazioni, avere dei perché che alimentano forti emozioni positive nel breve e nel lungo termine riguardo a ciò che desideriamo è ugualmente determinante, così come lo è depurarsi, eliminare credenze e sentimenti sabotanti.

 

“Più grande è il perché, più facile sarà il come” Jim Rohn

 

Il successo lo possiamo ottenere se sapremo concentrarci su ciò che desideriamo maggiormente e sulle risorse interiori ed esterne che ci possono sostenere, e se i vantaggi ed i benefici che ci derivano da tutto ciò, suscitano in noi un desiderio bruciante di raggiungerli. E’ importante avere obiettivi e desideri chiari e motivanti per: NOI, il nostro lavoro, la salute, il benessere economico, la famiglia, l’amore, il nostro futuro.

Perché un uomo senza scopo e senza meta è come un aquilone, va dove tira il vento…se tira!

CHIAREZZA DI DIREZIONE, AUTOMOTIVAZIONE, ENTUSIASMO E FIDUCIA sono educabili per tutti.

 

2 – OGNUNO OTTIENE DALLA VITA CIO’ DI CUI E’ CAPACE.

 

“E’ folle chi nel lavoro non comincia da sé stesso” Kung Tse

 

Se vogliamo che le cose cambino dobbiamo essere disposti a cambiare. Pensare di poter cambiare i risultati esteriori, senza essere disposti a mettere in discussione noi stessi, le nostre convinzioni e le credenze e che ci hanno portato a ciò che c’è ora, è illusorio. Investire su noi stessi, sulla propria formazione è una priorità per chi vuole crescere ed avere nella propria vita risultati migliori di quelli attuali.

 

“Il successo è qualcosa che si impara” T.Harv Eker

 

E si può sempre imparare di più. L’unica costante è il cambiamento, possiamo essere artefici intenzionali o subirlo passivamente.

UMILTA’ – FORMAZIONE PERMANENTE – APPRENDIMENTO.

 

3 – OGNUNO OTTIENE DALLA VITA CIO’ PER CUI SI IMPEGNA.

 

Che lavorare duro porti ricchezza e successo, come spesso ci è stato insegnato in passato non è certo una garanzia di prosperità. Conosco molte persone che sgobbano come dannati dalla mattina alla sera ed arrivano a fatica a fine mese. Conosco invece persone ricche, che hanno parecchio tempo libero e non si spaccano la schiena. Per la mia esperienza bisogna essere disposti a fare e a dare il 100% per i nostri obiettivi e per i nostri sogni, con costanza, determinazione e coraggio.

La magia è nell’azione, come diceva Gurdjieff, ma l’arte sta non nel lavorare di più, ma nel farlo in maniera intelligente, e dove serve avvalendosi di collaboratori eccellenti.

E’ necessario capire e analizzare come facciamo le cose, al fine di sfruttare tattiche e strategia specifiche sempre più efficaci e meno dispendiose.

Avere chiari obiettivi e piani d’azione, pianificare giornalmente le proprie attività, ricercando come renderle più efficaci ed efficienti, sviluppando CREATIVITA’ ed essendo disposti a fare le cose diversamente dai nostri genitori e dai modelli del passato, sono chiavi importanti da apprendere e da usare.

Lo stato di base di funzionamento della nostra macchina psicofisica è l’elemento principale di cui dobbiamo anche tenere conto se vogliamo eccellere. Uno splendido e saggio progetto, un guidatore eccellente, sopra ad una macchina vecchia e mal funzionante vanno poco lontano.

 

“La chiave del tuo successo è aumentare la tua energia. Quando lo fai, le persone saranno naturalmente attratte da te” Stuart wilde

 

Per questo da anni insegno ai manager di diverse aziende, strategie e tecniche per una buona e sana GESTIONE DELLO STRESS, e i segreti della respirazione consapevole terapeutica H.Q.I., e del buon nutrimento/buona evacuazione, per una salute ed un benessere FISICO, PSICHICO ED ENERGETICO.

Un altro aspetto fondamentale per realizzare i desideri che abbiamo selezionato è la DETERMINAZIONE; la costanza nel mettere il proprio impegno nel perseguire obiettivi e piani d’azione  -  seguendo un programma dettagliato e preciso – con perseveranza.

La strada del successo non è sempre in discesa e priva d’ostacoli e di imprevisti. E’ facile sentirsi vincenti e determinati quando tutto procede bene, ma è nei problemi e nelle diffoltà che emerge la vera mentalità vincente.

“I Vincenti colgono le occasioni, non mollano, se cadono non rimangono a terra, si assumono la responsabilità della propria vita, credono nella strada che hanno scelto ma sono flessibili, essi sono pazienti e determinati.”

 

 

 

 




Powered by Joomla! and GestioneInternet
© 2010 Centro di Salute Integrata P.iva 01824400301