CHE COS’E’ IL S.U.N 2?
Il programma del SUN 2 nasce con lo scopo di proseguire il processo evolutivo e di auto conoscenza iniziato con il SUN1.

Andremo
a lavorare sull’omino giallo, il nostro vero sé, la parte autentica, la
nostra essenza ripulita e libera di esprimere il suo potenziale
positivo di :coscienza –IO SONO-, di consapevolezza e presenza nel
corpo e nel respiro, -IO SENTO-, di libertà di essere e di agire -IO
SONO LIBERO-, di capacità di effettuare scelte etiche ed ecologiche in
accordo con la pancia, il cuore e la testa, -IO SCELGO- e di
espressione delle capacità di amare, amarsi ed essere amati, nella
ricerca dell’armonia e dell’equilibrio – IO AMO-.

Il progetto
applicativo del programma farà riferimento all’antico modello
cabalistico della tradizione ebraico/cristiana, chiamato l’albero della
vita.

CONTENUTI E OBIETTIVI

L’albero della vita (vedi
fig) sarà utilizzato come mappa dell’essere che ci aiuterà ad
orientarci durante il nostro cammino per un concreto risveglio
interiore. E’ caratterizzato da 11sfere chiamate sefirot le quali hanno
valenza positiva e negativa. Noi  lavoreremo sulle prime dieci.

Partendo
dalla più bassa, il Regno, via via andremo a lavorare sulle sefirot di
livello più elevato fino ad arrivare alla Conoscenza, quella che
rappresenta il potere di unire e percepire la globalità.

Lunedì
lavoreremo sul regno e sul fondamento,il corpo,i sensi l’istintualità
sana e il suo potere. La parte più profonda e inconscia di noi dove si
trovano le potenzialità da scoprire e portare alla luce.

Martedì affronteremo la prima coppia di opposti,lo Splendore e l’Eternità, la gloria e la vittoria.

Mercoledì
esploreremo le sefirot della Volontà/Forza e Amore/Misericordia, che in
collegamento con le sefirot dei piani inferiori e superiori, svolgono
la funzione di integrazione,come il cuore fisico, e di messa in
relazione tra il piano del corpo e il piano dell’intelletto. Qualità
gemelle che se non vengono realizzate in armonia, creano squilibri
emotivi legati alla mancanza di controllo emozionale.

Il giorno
seguente esploreremo l’Intelligenza, intesa come lucida capacità di
valutazione e discernimento, legata all’emisfero sinistro, e la
Sapienza collegata all’emisfero destro, intesa come funzione intuitiva
e creativa.

Il quinto giorno ci centriamo, andando ad esplorare
l’asse centrale dell’Albero (la colonna della Compassione) partendo
dalla Bellezza e dalla Conoscenza unificante, il vero cuore umano e
spirituale verso cui tutte le altre sefirot convergono per venire
armonizzate e integrate. E’ il vero centro di integrazione dell’essere
umano.

In questi cinque giorni l’attività didattica  si svolge 
dal mattino alla sera mentre il dopocena, a differenza del primo SUN, è
libero e dedicato alla riflessione, al riposo e alla socializzazione
spontanea tra i partecipanti.

Guidati da uno staff conosciuto e
preparato, insieme a nuovi e vecchi “topi che saltano”, andremo a
conoscere, sperimentare ed imparare a diffondere in noi, negli altri e
nel mondo, la nostra luce e la nostra unicità.

Per ritornare rigenerati, ricaricati e gioiosi e continuare la ricerca SUN.




Powered by Joomla! and GestioneInternet
© 2010 Centro di Salute Integrata P.iva 01824400301